Percorsi alternativi

9 delle strade più adrenaliniche del mondo, per portarti fuori dai percorsi più battuti

Adrenalina-dipendente? Queste strade fuori dai percorsi tradizionali ti stanno aspettando! Sei pronto per affrontare la celebre Tail of The Dragon nella Carolina del Nord? O forse preferisci districarti fra le gole montuose della Strada della Forra, in Italia? Qualunque sia la tua passione, ricorda di portare con te il buon senso e tutta la tua abilità alla guida quando affronti queste strade.

Sei d’accordo con le nostre scelte? Qual è la migliore strada “fuori dai percorsi più battuti” sulla quale hai guidato? Raccontacelo con il tag #AvisBestRoad
  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Nuova Zelanda

ADR: 5,0:1

Strada: Karamea Highway

Questa strada vanta un panorama molto ricco ed è costeggiata da piccoli paesini. Pur essendo fisicamente chiuso, questo percorso si rivela essere l’esatto contrario in realtà. La strada termina in maniera spettacolare e si trasforma in un sentiero, l’Heaphy Track. Questo percorso vanta numerose curve che terranno sull’attenti chi guida mentre si avventura attraverso le splendide foreste pluviali subtropicali e poi lungo la costa, che rivela la vista per chilometri sul Mar di Tasmania.

lunghezza/km
53
Curve strette
68
Curve strette
17
Rettilinei veloci
48
Accelerazione %
04
Velocità di crociera %
82
Frenando %
02
Velocità di curva %
12
lunghezza/km
53
Accelerazione %
04
Curve strette
68
Velocità di crociera %
82
Curve strette
17
Frenando %
02
Rettilinei veloci
48
Velocità di curva %
12

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Portogallo

ADR: 2,1:1

Strada: N267 São Marcos da Serra a Monchique

Questa piccola strada di campagna si insinua tra i villaggi tradizionali del comune portoghese di Silves e offre una piacevole sfida per chi guida e un paesaggio eccezionale come ricompensa per l’impegno dimostrato. Fai tappa nella cittadina di Alferce per visitare la chiesa pittoresca e le rovine abbandonate di vecchie fattorie sparse nei dintorni. Nelle giornate più limpide potrai ampliare il tuo viaggio verso Monchique attraversando la cima alberata di Fóia per godere di una vista spettacolare sulla costa dell’Algarve. São Marcos dista circa 2,5 ore di guida dall’aeroporto di Lisbona.

lunghezza/km
36
Curve strette
83
Curve strette
30
Rettilinei veloci
59
Accelerazione %
07
Velocità di crociera %
63
Frenando %
04
Velocità di curva %
26
lunghezza/km
36
Accelerazione %
07
Curve strette
83
Velocità di crociera %
63
Curve strette
30
Frenando %
04
Rettilinei veloci
59
Velocità di curva %
26

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Romania

ADR: 1,9:1

Strada: La Transfăgărășan conosciuta anche come la DN7C

La Transfăgărașan o DN7C, è la seconda strada asfaltata più alta della Romania dopo la Transalpina. Questo percorso inizia vicino al villaggio di Bascov e termina all’incrocio tra la DN1 e Sibiu. Costruita come strada militare strategica, si estende per 90 km con varie curve che attraversano da nord a sud le parti più alte dei Carpazi Meridionali e collega le regioni storiche di Transilvania e Valacchia, oltre alle città di Sibiu e Pitești. Questo percorso straordinario si insinua lungo i pendii montani e mette alla prova chi guida con tornanti e discese a strapiombo, mentre il paesaggio ti lascerà sicuramente a bocca aperta.

lunghezza/km
24
Curve strette
73
Curve strette
36
Rettilinei veloci
53
Accelerazione %
11
Velocità di crociera %
57
Frenando %
06
Velocità di curva %
26
lunghezza/km
24
Accelerazione %
11
Curve strette
73
Velocità di crociera %
57
Curve strette
36
Frenando %
06
Rettilinei veloci
53
Velocità di curva %
26

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: USA

ADR: 1,1:1

Strada: Tail of the Dragon, Carolina del Nord

Questo famigerato tratto della U.S. Route 129 offre alcune delle migliori curve della zona: ne conta infatti ben 318 su appena 17,7 km. Il percorso alberato non è interrotto da vie d’accesso o incroci e confina con le Great Smoky Mountains e la Foresta Nazionale di Cherokee. Alcune delle curve più impegnative del Tail of the Dragon vantano nomi quali Copperhead Corner, Hog Pen Bend, Wheelie Hell, Shade Tree Corner, Mud Corner, Sunset Corner, Gravity Cavity, Beginner’s End, e Brake o Bust Bend. Il nome di questa strada è dovuto alle sue curve, che la fanno assomigliare proprio alla coda di un drago. Questo percorso è ricco di emozioni ed è una sfida anche per chi vanta una lunga esperienza di guida.

lunghezza/km
15
Curve strette
57
Curve strette
21
Rettilinei veloci
35
Accelerazione %
13
Velocità di crociera %
45
Frenando %
07
Velocità di curva %
35
lunghezza/km
15
Accelerazione %
13
Curve strette
57
Velocità di crociera %
45
Curve strette
21
Frenando %
07
Rettilinei veloci
35
Velocità di curva %
35

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Sudafrica

ADR: 2.4:1

Strada: Sani Pass

Questo tratto del Sani Pass è una maestosa strada di montagna, piena di curve ripide e strette. La strada parte dai 1.544 m per raggiungere un’altitudine di 2.876 m. Questo difficile percorso, con uno scenario mozzafiato sullo sfondo, è stato costruito intorno al 1950 e inizialmente era solo una strada sterrata. È comparso in numerose pubblicità di automobili e documentari, e buona parte dei suoi tornanti sono intorno ai 180 gradi: man mano che proseguirai nella salita, spettacolari vedute ti circonderanno da ogni lato.

lunghezza/km
05
Curve strette
28
Curve strette
14
Rettilinei veloci
18
Accelerazione %
22
Velocità di crociera %
51
Frenando %
12
Velocità di curva %
14
lunghezza/km
05
Accelerazione %
22
Curve strette
28
Velocità di crociera %
51
Curve strette
14
Frenando %
12
Rettilinei veloci
18
Velocità di curva %
14

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Italia

ADR: 4.2:1

Strada: Passo dello Stelvio – Bagni di Bormio – Trafoi

Il leggendario Passo dello Stelvio è una strada di montagna davvero emozionante, situata nel nord Italia. La sua altezza di 2.757 m lo rende il passo di montagna asfaltato più alto delle Alpi orientali. Costruita nel 1820, questa strada accoglie i conducenti che amano la montagna con una continua successione di tornanti e viste mozzafiato. Il tragitto, che si inerpica sulla montagna per poi scendere, offre grandi emozioni e vedute straordinarie.

lunghezza/km
33
Curve strette
83
Curve strette
77
Rettilinei veloci
71
Accelerazione %
15
Velocità di crociera %
69
Frenando %
8
Velocità di curva %
8
lunghezza/km
33
Accelerazione %
15
Curve strette
83
Velocità di crociera %
69
Curve strette
77
Frenando %
8
Rettilinei veloci
71
Velocità di curva %
8

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Regno Unito (Scozia)

ADR: 5.4:1

Strada: Bealach na Ba Pass – Russel – Applecross

Bealach na Ba significa “passo del bestiame” ed è uno storico passo che attraversa l’imponente penisola di Applecross. Originariamente utilizzato per spostare il bestiame da Applecross ad altre zone delle Highlands, il passo tocca quota 626 m, con pendenze che in alcuni tratti si avvicinano al 20%; a causa della sua posizione, la strada è del tutto impraticabile durante i mesi invernali. Questo tragitto a una sola corsia è ricco di tornanti simili a quelli che si trovano sulle Alpi e offre ai conducenti panorami mozzafiato e magnifiche viste su colline sinuose e splendidi laghi.

lunghezza/km
17
Curve strette
26
Curve strette
08
Rettilinei veloci
20
Accelerazione %
05
Velocità di crociera %
81
Frenando %
3
Velocità di curva %
10
lunghezza/km
17
Accelerazione %
05
Curve strette
26
Velocità di crociera %
81
Curve strette
08
Frenando %
3
Rettilinei veloci
20
Velocità di curva %
10

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Francia

ADR: 3.5:1

Strada: Route De Presles - Presles - Metrière

Ricca di serpentine e curve a gomito, questa emozionante strada è scolpita direttamente nella roccia ed è circondata da strapiombi verticali sulla valle sottostante. Situata nel dipartimento di Isère, nella Francia sud-orientale, la Route de Presles è una strada spettacolare con gallerie, passaggi aperti e carreggiate incredibilmente strette. Le viste sulla natura circostante sono straordinarie, ma è la strada stessa a essere il sogno di qualsiasi fotografo.

lunghezza/km
09
Curve strette
22
Curve strette
06
Rettilinei veloci
20
Accelerazione %
10
Velocità di crociera %
70
Frenando %
5
Velocità di curva %
15
lunghezza/km
09
Accelerazione %
10
Curve strette
22
Velocità di crociera %
70
Curve strette
06
Frenando %
5
Rettilinei veloci
20
Velocità di curva %
15

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.

  • Facebook
  • Google Plus
  • Twitter
 
 

Paese: Italia

ADR: 9.7:1

Strada: Pieve - Riva Del Garda - Strada Della Forra

Si dice che Winston Churchill l’abbia rinominata “l’ottava meraviglia”: la Strada della Forra è una strada ad alto tasso di adrenalina che si fa largo attraverso la montagna nella gola formata dal fiume Brasa. La strada, ormai diventata leggendaria, si trova nella provincia di Brescia, vicino alle sponde del Lago di Garda. Nascosto nella profondità della montagna, potrai ammirare incredibili formazioni rocciose sulla tua testa, curve strette e strapiombi mozzafiato.

lunghezza/km
21
Curve strette
21
Curve strette
09
Rettilinei veloci
15
Accelerazione %
04
Velocità di crociera %
89
Frenando %
02
Velocità di curva %
05
lunghezza/km
21
Accelerazione %
04
Curve strette
21
Velocità di crociera %
89
Curve strette
09
Frenando %
02
Rettilinei veloci
15
Velocità di curva %
05

Ti piacerebbe percorrere questa strada? Allora fai clic qui sotto.